Storia


AF_Hall_Entrada

Storia

La più grande unità alberghiera di Fatima, con i suoi spazi e servizi diversificati, è nata con un obiettivo di solidarietà: essere il sostegno economico per le missioni della Divina Parola Congregazione (SVD). Costruito nel corso degli anni in modo graduale, è nel 1960, con l’acquisizione di Pension Iria (cambiando presto per ospitare la Parola Divina), che prende il via quello che oggi è lo Steyler Fátima Hotel Congress & Spa.

Inizialmente solo un edificio residenziale, ma nel 1979, con la concessione di licenze di un nuovo edificio con 76 camere e ha trascorso tre anni con la concessione di licenze di un altro edificio con 132 camere, per un totale di 208 camere, è classificato come Verbo Divino hotel 3 stelle.

Sulla base dell’evidente necessità di dimostrare il carattere internazionale dell’Hotel e di esprimere una maggiore richiesta di qualità e innovazione nei servizi forniti, nel 2009 è stata modificata la designazione per Steyler Fátima Hotel.

Già nel 2015, al fine di garantire i requisiti di servizio e l’eccellenza, l’hotel ha subito un profondo processo di riqualificazione, il riposizionamento e l’internazionalizzazione, e ha creato nuovi servizi, al fine di diversificare l’offerta, modificando la designazione e voto per Steyler Fatima Hotel, Congress & Spa, 4 stelle.

2604-steyler Hotel